Mercato e Terzo Settore: lo scambio riduce le distanze

Marco, socio e lavoratore della nostra cooperativa sociale Gruppo R nella parte B, denominata REMIX, racconta la sua esperienza lavorativa nel settore aziendale e nel mondo cooperativo, mettendo a confronto questi due mondi apparentemente distanti ma dalle tante potenziali collaborazioni e integrazioni.

” Quando Emanuela e Mariasole mi hanno chiesto di raccontare qualcosa riguardo alla mia esperienza in Cooperativa, al momento, non avevo realizzato che per farlo avrei dovuto riavvolgere il nastro della vita fino al … secolo scorso. Infatti era Aprile del 1984 quando sono entrato per la prima volta nel piccolo laboratorio di quello che poi sarebbe diventato Gruppo Polis e che allora andava sotto il nome di “Associazione Vita Nova”. Vi ero arrivato come obiettore di coscienza, in forza alle Cucine Popolari e all’Opera della Provvidenza di Sarmeola, mandato poi a dare una mano agli ospiti della casa famiglia che c’era in quel di Mejaniga. In quel contesto ho vissuto le mie prime esperienze lavorative ed ho avuto anche i primi “maestri”. La formazione di quel periodo è stata fondamentale e mi è stata sicuramente utile in ogni successiva fase del percorso professionale, sia all’interno che all’esterno della cooperazione. Aver mosso i primi passi nel mondo del lavoro, istruito e allenato a sentirlo e a viverlo come una scelta responsabile e non come un semplice dovere nei confronti di sé stessi e della società, è stata una fortuna impagabile.

Continua a leggere Mercato e Terzo Settore: lo scambio riduce le distanze

Anche #gruppornontratta

Il 18 ottobre è stata la quattordicesima giornata europea contro la tratta di esseri umani. Questa giornata nasce nei primi anni duemila per mano della Commissione europea con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza in merito al fenomeno del traffico e del grave sfruttamento di esseri umani, nonché per far conoscere le realtà attive nel territorio atte a contrastare questo fenomeno e offrire una via altra alle persone che ne sono vittime. 

Continua a leggere Anche #gruppornontratta

E’ possibile.

Sono E., una donna venezuelana di 43 anni. Ho due figlie, di 20 e 4 anni, e vivo in Italia dal 1997. 

Il 25 Maggio 2020, sono uscita da Casa Viola, dopo 14 mesi di accoglienza. Sono arrivata qui dopo una convivenza finita molto male con il padre di mia figlia più piccola. Un anno fa mi sono trovata per strada, inseguita, spaventata e molto disorientata. 

Oggi sto bene finalmente! Le mie figlie stanno bene, siamo tranquille, serene e con un futuro davanti. La fine di un incubo e l’inizio una nuova vita.

Continua a leggere E’ possibile.

Percorso di innovazione: un “gestionale” in Remix.

La nostra cooperativa è composta dalla parte A, servizi socio-assistenziali, e dalla parte B, che comprende attività produttive finalizzate all’inserimento nel mondo del lavoro delle persone in situazione di svantaggio.
Quest’area della cooperativa, Remix, rappresenta un pilastro per la nostra realtà e, in questo periodo, sta affrontando e ha affrontato diverse sfide; tra queste ha intrapreso un importante percorso di innovazione, con l’obiettivo di migliorare i processi produttivi ma anche arricchire ulteriormente le attività con nuove prospettive.
Il percorso ha richiesto e individuato nuove professionalità e nuove collaborazioni, tra cui anche un’ingegnere gestionale, Giorgia, che ha deciso di raccontarci la sua “scelta professionale” e il suo lavoro in Remix.

Continua a leggere Percorso di innovazione: un “gestionale” in Remix.