Parliamone…per dire BASTA! – 25 Novembre 2018 –

Ogni 25 Novembre ricorre la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, un fenomeno che per noi va ricordato tutti i giorni, un fenomeno che non ha nulla di “emergenziale” ma al contrario ha una forte matrice culturale ed educativa nella nostra società.

L’area di contrasto alla violenza di genere della nostra cooperativa comprende  diversi servizi quali il Centro Antiviolenza di Chioggia, il Servizio Uomini Maltrattanti, Casa Viola per donne vittime di violenza e i loro bambini; ma tutto questo è da sempre accompagnato da un forte processo di sensibilizzazione e prevenzione sul fenomeno della violenza nel territorio in cui operiamo.

Il nostro obiettivo è quello di rispondere ai bisogni che il fenomeno della violenza crea con i nostri servizi ma allo stesso tempo quello di riuscire a limitare il presentarsi di episodi di violenza; e perchè ciò accada è necessario parlarne. Abbiamo deciso di parlarne in situazioni più informali, partecipando a incontri di gruppi associativi di giovani e adulti ma anche rispondendo a inviti a seminari, convegni o occasioni pubbliche dove poter portare il nostro lavoro e il nostro messaggio.

Venerdì 23 Novembre abbiamo risposto così all’invito della Pettenon Cosmetics  per parlare del tema della violenza, fornendo dati e approcci di lavoro, portando testimonianza di ciò che facciamo quotidianamente e stimoli per riflettere, prevenire e intervenire da cittadini responsabili su questo fenomeno. Un’esperienza importante per noi che tiene accesa la motivazione rispetto al nostro impegno. Grazie a questa Azienda avremo anche la possibilità di realizzare un progetto di prevenzione ed educazione all’interno della scuola media statale di S. Martino di Lupari, con le classi terze: un’occasione che ci permetterà di creare maggiore consapevolezza su tutto ciò che ruota intorno al tema della violenza, parlando alle giovani generazioni e dando la possibilità a questi ragazzi di diventare uomini e donne liberi da stereotipi e pregiudizi di genere.

Lo stesso giorno abbiamo potuto inoltre intervenire durante la IX edizione della Cena di Gala organizzata da Gruppopolis, una serata per ringraziare tutti coloro che sostengono i nostri servizi e incontrare numerosi imprenditori e persone sensibili che desiderano dare il loro sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro bambini presenti nei nostri servizi.

Una giornata intensa dove abbiamo lasciato spazio alle parole per poter agire su questo fenomeno ed arrivare a tutti coloro che hanno deciso di mettersi in ascolto. Un 25 Novembre di cui parlare tutti i giorni, per creare una sempre maggiore consapevolezza in ognuno e spezzare il più possibile il silenzio su questo tema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.