La storia di F., ospite della Bussola

Partire per ricominciare….questo potrebbe essere il “motto” per coloro che sono parte dei nostri servizi. Partenze più o meno consapevoli e volontarie, difficili e obbligatorie, partenze avvolte da sofferenza, rabbia e fatica, partenze spinte dalla rassegnazione o dalla speranza che qualcosa possa cambiare.

Partenze che sono parte di storie diverse e ricche di sfaccettature, strade in salita che è importante conoscere e comprendere per prendere consapevolezza dell’importanza di servizi presenti e accessibili e per rendere i nostri servizi sempre più funzionali e preziosi.

È l’esempio di F., ospite del nostro Centro diurno “La Bussola”  Continua a leggere La storia di F., ospite della Bussola

G. si racconta, ospite di alcuni nostri servizi.

G. è contento di potersi raccontare e più volte ci tiene a dire che ha voglia di parlare e aprirsi. La sua situazione economica, un periodo di disoccupazione e le forti tensioni in famiglia lo hanno portato a conoscere la realtà del Gruppo R nel 2013, prima negli appartamenti di II accoglienza e da poco ha iniziato anche a frequentare “La Bussola” due volte alla settimana. Continua a leggere G. si racconta, ospite di alcuni nostri servizi.

Uno “sfogo” di vita.

A. è un uomo di origine marocchina, arrivato in Italia più di vent’anni fa. Alla fine degli anni 90 iniziano i problemi familiari e nel 2004 viene allontanato dalla famiglia, seguita dai servizi sociali. Un momento doloroso e ricco di sofferenza e rabbia, emozioni che ancora oggi accompagnano il suo racconto e traspaiono dal suo volto.

“Mi sono sentito davvero in difficoltà, solo e arrabbiato quando Continua a leggere Uno “sfogo” di vita.